1024 Idee in comune - Committente elettorale: Pedrini MIlena

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Risorse Segnalazioni Manifesti Abusivi Segnalazione "Manifesti Abusivi"

Segnalazione "Manifesti Abusivi"

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Riceviamo, con preghiera di divulgazione e di interessamento nel prossimo Consiglio Comunale, una denuncia fatta dal titolare di un'azienda danneggiata per l'affissione abusiva dei manifesti di una lista che ha partecipato (e vinto) le elezioni comunali ultime. Non è ovviamente la nostra ma quella dell'attuale Sindaco.

Tutti hanno potuto vedere le centinaia di manifesti affissi abusivamente dalla lista dell'attuale Sindaco, affissioni che abbiamo segnalato più volte durante la campagna elettorale.

A tal proposito Stefano Gaffi scriveva in campagna elettorale:

"Continuano in questi giorni le affissioni da parte di liste concorrenti alla nostra illegali e fuori dagli spazi ammessi per legge.

Anche i singoli candidati, in una "guerra" intestina interna alle liste stesse cercano di rubare visibilità ai loro compagni di lista e questo disordine della politica diventa disordine e illegalità nella campagna elettorale.

.... ........

Abbiamo già denunciato questi abusi e comunicato agli organi competenti le affissioni irregolari. Tutte le volte che vedete spazi coperti da manifesti bianchi significa che dietro c'era un manifesto non consentito.

Questa pratica si basa su un ragionamento politico che definisco umiliante per l'elettore. Considera l'elettore poco piu' di uno stupido che non sarebbe in grado di discernere la credibilità dei candidati e il loro stile di condurre la giusta battaglia per le proprie idee.

Ogni manifesto fuori spazio è un'affermazione da parte del mondo della politica del proprio fallimento e della propria impotenza a coinvolgere il cittadino in un vero dibattito. Non è a caso che alcuni candidati a sindaco rifiutino un dibattito a 4 con moderatore. Non credono nella loro proposta ma solo nella loro potente macchina elettorale fatta di oppressivi porta a porta."

 

Come richiesto riporteremo anche questa questione all'attenzione del Consiglio Comunale dove siedono le stesse persone ritratte nei manifesti abusivi.

Alleghiamo le foto e la lettera di denuncia.









 

Commenti (0)
Solo gli utenti registrati possono scrivere commenti!
 

Archivio

Rassegna stampa

Comune di Aulla

Operazione Trasparenza Comune di Aulla

Ultimi Post Forum

by nipon
Jun.20.10
by nipon
Jun.20.10
by nipon
Jun.20.10
by nipon
Jun.20.10
by nipon
Jun.20.10
Powered by JoomlaMe

Mondo

quercia2.jpg

pace